In Cosa fare in Versilia

Furono prima Dante nell’Inferno e poi Petrarca nel Canzoniere a definire quel territorio che solo secoli a venire sarebbe diventato l’Italia nostrana come Bel Paese. Il clima mite, l’arte, la storia e la cultura, ma soprattutto i suoi incredibili paesaggi naturali che caratterizzano – da nord a sud – tutto lo Stivale. Non è affatto difficile allora immaginare perché l’Italia venga scelta come meta per vacanze, trasferimenti a vita o set per film mozzafiato. Ad esempio, proprio in quest’ultimo caso, la Toscana è da sempre un set naturale: tantissimi registi – italiani e internazionali – hanno scelto questo territorio per i loro film e oggi molti sono gli itinerari da percorrere per chi è incuriosito e volenteroso di scoprire le location cinematografiche più belle. Ecco allora un breve viaggio nella Toscana del cinema!

 

Il viaggio nella Toscana del cinema non ha tempo: dai capolavori di Fellini ai film più recenti

Iniziamo dai grandi classici e dai capolavori: Fellini scelse Chianciano Terme per Otto e mezzo; Roberto Benigni ambientò parte de La vita è bella nel centro storico di Arezzo; il Romeo e Giulietta di Zeffirelli venne girato a Pienza.

Matteo Garrone per il suo Tale of Tales – vincitore di numerosi premi – ha scelto il Castello di Sammezzano a Reggello, uno dei tesori del territorio a solo una trentina di chilometri da Firenze.

Viaggio nella Toscana del cinema - Twiga Beach Club

Non solo i grandi della storia del cinema hanno scelto la Toscana come set per i loro film. Di recente Montepulciano e Volterra hanno fatto da sfondo alla storia d’amore tra l’umana Bella e il vampiro Edward in New Moon, secondo capitolo della saga di Twilight.

Firenze, il set prescelto dai più

In questo viaggio nella Toscana del cinema, c’è un set che è stato il più utilizzato da quando avvenne l’invenzione della pellicola cinematografica nel 1885: è la splendida Firenze, per il suo fascino architettonico, la bellezza del panorama e la storia che si respira.

Indimenticabili le scene fiorentine di Camera con vista di James Yvory, ambientato in un palazzo storico di via dei Bardi; oppure Santa Maria Novella teatro degli scherzi della pellicola Amici Miei, o – più recentemente – le vedute sul Giardino di Boboli, all’interno degli Uffizi e il corridoio Vasariano, mente un affaccendato professor Robert Langdon, protagonista del best seller di Dan Brown, Inferno, e interpretato da Tom Hanks, cerca di risolvere l’ultimo mistero capitatogli tra le mani.

 

E la Versilia?

Viaggio nella Toscana del cinema - Twiga Beach Club

Il viaggio nella Toscana del cinema fa tappa anche in Versilia, in particolar modo a Carrara e ancor più nelle cave di marmo. Tra le strade che si inerpicano tra le montagne sono state girate alcune delle scene di 007 Quantum of Solace di Marc Forster, interpretato da Daniel Craig. Carlo Verdone ha ambientato qui alcune scene della commedia Al lupo, al lupo; mentre Fabrizio Cattani ha girato nella vicina Marina di Massa Maternity Blues. Il bene dal male.

Recommended Posts
Contattaci

Scrivici per qualsiasi informazione e ti risponderemo il prima possibile

Not readable? Change text. captcha txt
Twiga Beach Club - Cosa mangiare al mare: 5 idee vegetarianeTenersi in forma
X