In Mostre

È Jørgen Haugen Sørensen il protagonista della tradizionale mostra estiva di Pietrasanta

Non c’è estate che si rispetti senza la tradizionale mostra estiva che il comune di Pietrasanta organizza per celebrare un grande artista. Dopo Fernando Botero, Igor Mitoraj, Kan Yasuda, Velasco Vitali e Jean Michel Folon, quest’anno è la volta di Jørgen Haugen Sørensen, uno dei più eminenti scultori danesi viventi. Titolo della mostra “La Folla”, inaugurata solo qualche giorno fa, a cura di Bruno Corá e Lars Kærulf Møller.

Una vita dedicata all’arte quella dell’artista danese e spesa principalmente all’estero, soprattutto tra Francia e Italia. E proprio agli inizi degli anni ’70 risale il suo primo incontro con Pietrasanta, dove tuttora risiede e dove fino al 6 Agosto è possibile ammirare i suoi lavori più recenti, realizzati in ceramica, bronzo e marmo. Un omaggio dell’intensa relazione che lega Sørensen alla cittadina versiliese. Tre gli spazi eletti a palcoscenico per le opere dell’artista: il Complesso di Sant’Agostino, Piazza del Duomo – vera e propria agorà culturale – e gli spazi della Galleria Paola Raffo Arte Contemporanea, nella quale sono esposte le sculture policrome degli anni ’90.

Fulcro della mostra è il bronzo monumentale che porta il nome dell’evento: The Crowd, donato a Pietrasanta dalla New Carlsberg Foundation, che domina Piazza Duomo insieme a un altro bronzo, The Shadow, realizzato grazie al supporto della Danish Arts Foundation.

Riflettendo uno stile crudo e spesso brutale e libero da ogni accademismo, le opere di Jørgen Haugen Sørensen sono l’esemplificazione della sua personale visione della condizione umana; catturano e raccontano i temi fondamentali della vita e della morte, dell’amore e della sofferenza utilizzando la scultura come linguaggio elettivo. Soggetto privilegiato è il corpo – umano o animale – utilizzato come mezzo di comunicazione per diffondere un sentimento di vicinanza e partecipazione, una sensibilità nei confronti dell’epoca in cui tutti viviamo.

Recommended Posts
Contattaci

Scrivici per qualsiasi informazione e ti risponderemo il prima possibile

Not readable? Change text. captcha txt
Twiga Beach Club - Esplorando i borghi di Camaiore – Pt. 1Twiga Beach Club - Il fascino del vintage in due appuntamenti
X