In Spiaggia

Se state progettando l’estate in Versilia e non siete degli esperti delle magnifiche perle naturali che è possibile trovare in questo lembo di terra, ci pensiamo noi a darvi qualche dritta ed a rendervi istruiti in materia.

Si parte dallo storico Lido di Camaiore, che per via del modo meraviglioso in cui è stato plasmato da Madre Natura, è tra le più qualificate località turistiche d’Europa. La spiaggia presenta le tipiche caratteristiche versiliesi: sabbia fine e dorata per ben 4 km. Il mare che instancabilmente si batte contro il suo frangiflutti è il Mar Ligure, tra i comuni di Pietrasanta e Viareggio.

La caratteristica, tipica di queste zone, è di poter trovare facilmente punti dai quali osservare lo spettacolo delle Alpi Apuane, che cingono le spiagge, in un abbraccio protettivo. E, credeteci, le Alpi Apuane rappresentano una di quelle viste panoramiche che hanno fatto parlare i romantici dei primi dell’Ottocento di sublime.

Siete per caso scettici? Parola al celebre poeta fiorentino Fosco Maraini: « “Che sono quei monti?” chiesi molto incuriosito, quasi impaurito. “Sono le Alpi Apuane”, mi fu spiegato. Ammirai a lungo lo spettacolo inconsueto che mi faceva pensare, non so perché, alla creazione del mondo: terre ancora da plasmare che emergevano da un vuoto sconfinato, color dell’incendio.»

Non c’è davvero niente da aggiungere.

Se la tua anima – com’è probabile – ha già reagito alle parole di Maraini, ti starai chiedendo qual è il modo migliore per prostrarsi di fronte a cotanta bellezza: il nuovissimo Pontile Bellavista Vittoria. Inaugurato il 31 maggio 2008, è il posto ideale per passeggiare, fermarsi per un aperitivo e lasciarsi inebriare da un cocktail leggermente alcolico, che aprirà gradualmente le vostre porte percettive verso lo spettacolo delle ormai più familiari Alpi Apuane.

Per quel che riguarda la cittadina, invece, il simbolo vero e proprio della Passeggiata con la P maiuscola è viale Europa: il viale principale, lungo il quale si mettono in mostra, uno dopo l’altro, la maggior parte degli stabilimenti balneari, bar e caffè, ristoranti e negozi.

Ma le spiagge di Lido di Camaiore fanno spazio anche agli animi un po’ più wild, che preferiscono l’organizzazione autonoma delle proprie ore di gloria in spiaggia. L’amministrazione comunale ha, infatti, attrezzato – di fronte a piazza Lemmetti – un tratto di spiaggia libera, tuttavia dotata di docce, servizi igienici e punti ombra.

Non è finita qui. Se siete amanti delle pedalate e amate portare la vostra bici ovunque voi andiate, troverete una lunga pista ciclabile, che da Viareggio arriva fino a Forte dei Marmi ed oltre. Potreste, poi, avventurarvi anche nell’entroterra collinare, in mezzo al verde incontaminato. Privilegio che non è riservato ai soli amanti del mezzo a due ruote, ovviamente, ma anche a chi volesse andare a cavallo, o semplicemente a piedi. Le già citate montagne, infine, raggiungibili in auto, offrono una varietà di percorsi da affrontare, per tutte le esigenze.

In città, poi, non vi annoierete mai: mentre voi temprate il vostro spirito, ci sarà qualcuno che starà sempre e comunque pensando a voi, in ogni momento, pronto ad offrirvi incontri culturali, concerti, mostre d’arte e d’antiquariato, fiere promozionali.

Non hai finito di leggere questo post, perché nel frattempo ti sei fiondato a prenotare, vero? Ti capisco, non mi offendo.

Via VersiliaInfo

Recommended Posts
Contattaci

Scrivici per qualsiasi informazione e ti risponderemo il prima possibile

Not readable? Change text. captcha txt
Twiga Beach Club - Gite fuori porta: l'Antro del CorchiaTwiga Beach Club - Un museo a cielo aperto: Made in Forte
X