In Cosa fare in Versilia

Nell’Antro del Corchia il confine tra passato, presente e futuro diventa labile

È incastonata tra gli spettacolari scenari del Parco delle Alpi Apuane, dagli amici si fa chiamare la Montagna Vuota, ma per i più è l’Antro del Corchia, il più esteso complesso carsico d’Italia, e uno dei più importanti al mondo, scoperto nel 1847, che racchiude al suo interno i segreti di milioni di anni di storia geologica.

Qui il confine tra passato, presente e futuro della natura e del paesaggio diventa labile, si entra nel regno della montagna e delle sue evoluzioni – lente seppur costanti – per oltre 70 km di gallerie e pozzi per un dislivello massimo di 1200mt e una temperatura che si mantiene stabile intorno ai 7 gradi per tutto l’anno.

Se già il paesaggio esterno alla grotta regala bocche aperte e occhi a cuore, ammiratori silenziosi ma veritieri della bellezza più autentica, è all’interno della montagna che questi fattori si moltiplicano, lasciando i turisti senza fiato grazie all’estrema complessità morfologica ed evolutiva che caratterizza questo reticolo tridimensionale, racchiuso in un volume di marmi e dolomie.

Vivere il silenzio dell’Antro del Corchia

Il silenzio della montagna viene interrotto solo da una piccola cascata che scende giù da un alto camino; sempre in silenzio si visita la “Galleria del Venerdì” un’imponente concrezione a colata che ha la forma di un’aquila con le ali dispiegate. Si oltrepassano le acque, non molto profonde, del “Laghetto del Venerdì”, si superano le fitte concrezioni fossili della “Foresta Pietrificata”, finché ci si trova di fronte al prodigio naturale della “Galleria delle Stalattiti”. Difficile paragonarla ad altri ambienti sotterranei, seppur bellissimi: un grosso pilastro sembra, da solo, voler sorreggere l’intera volta, dove le concrezioni, addossandosi le une alle altre, scendono lungo le pareti per tuffarsi in piccoli specchi d’acqua.

Il punto di partenza di tutte le escursioni è Levigliani, nel Comune di Stazzema (Lucca). La parte aperta al pubblico dell’antro del Corchia è di circa 2km; la visita, di 2 ore comprensiva di alcune soste, prevede un piccolo contributo.

Recommended Posts
Contattaci

Scrivici per qualsiasi informazione e ti risponderemo il prima possibile

Not readable? Change text. captcha txt
Twiga Beach Club - Mare, Sea, Meer, Mer, Mar: un progettoTwiga Beach Club - Estate 2017: tutti i giochi da spiaggia
X