In Eventi

Non c’è niente di più rigenerante di un’escursione nel verde. Questa, ormai, è una verità acclarata. All’attività fisica, difatti, si fonde il potere rilassante del colore verde, su cui sono stati condotti tantissimi studi. Al vostro benessere, dunque, collabora da tempo Toscana Trekking, dando vita a percorsi ed escursioni organizzate tra le più interessanti d’Italia, complice anche la splendida cornice naturalistica del territorio stesso. Per i primi giorni di aprile, l’associazione è pronta a portarvi in alcune zone dell’incantevole Versilia.

Il grande giorno in questione è domenica 2 aprile ed il programma prevede un’intera giornata tra gli odori unici delle Alpi Apuane. Lungo il crinale più a sud, tra la sapiente compagnia di castagni ed aceri montani, fino ad arrivare alla prima giusta ricompensa per la fatica. Come ad inseguire un climax ascendente all’interno di una poesia, l’escursione vi guiderà sino al cosiddetto “balcone della Versilia”, il Monte Gabberi. Si tratta di un affaccio che definire spettacolare sarebbe riduttivo. Davanti allo sguardo si aprirà, infatti, il mare con le isole dell’Arcipelago Toscano e la Corsica, le Cinque Terre con Tino e Palmaria. E, poi, ancora, tutte le cime Apuane, in un fatale incontro tra terra e mare.

Dall’anello rappresentato dal paese di Farnocchia, l’escursione vi porterà a passare vicino al luogo dove la leggenda colloca nientemeno che il Diavolo in persona, atto a custodire la “chioccia con i suoi pulcini d’oro”. Si tratta dell’ormai mitologica “Pietralunga”, con il suo pinnacolo di grigio calcare. E, per restare in tema, la passeggiata insisterà, poi, sui passi del terribile Eccidio di S.Anna. Tutto l’itinerario riuscirà a farvi guardare sotto una diversa ottica tutti i piccoli borghi che sorgono ai piedi di questa parte di Alpi Apuane.

Qualche dato logistico: l’appuntamento è alle 09:45, a Mulina di Stazzena, presso il parcheggio del Bar Trattoria “da Luciana” (0584.777008).
Dall’Autostrada Livorno – Genova imboccare l’uscita Versilia e seguire le indicazioni per Stazzema; lungo il percorso si troveranno i borghi di Ruosina e poi di Mulina: prima di uscire da Mulina, sulla destra della strada si trova il Bar Trattoria. Rientro previsto per le ore 17.00. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti (lo si potrà acquistare presso il Bar Alimentari “da Franca” lungo il percorso a piedi da Farnocchia).

Dati tecnici per il trasferimento Mulina – Farnocchia: ci si muove in auto private; tragitto in auto a/r di ca. 5 km da Mulina su strada provinciale.

Dati tecnici dell’escursione a piedi:  percorso anulare medio-facile; dislivello totale in salita 600 m ca; lunghezza del percorso ca. 9km; tempo medio di cammino effettivo 4h ca.

Infine, delle raccomandazioni di buon senso, che sono le stesse che vi faceva vostra madre quando uscivate per delle passeggiate in montagna, nulla è cambiato. Zainetto giornaliero, scorta d’acqua, scarpe adatte e vestiti comodi.

 

Per info e prenotazioni:

Alice 347 7922453 – [email protected]

Via ToscanaTrekking

 

 

Recommended Posts
Contattaci

Scrivici per qualsiasi informazione e ti risponderemo il prima possibile

Not readable? Change text. captcha txt
Twiga Beach Club - In partenza il granfondo "Il Diavolo in Versilia"Twiga Beach Club - Gite fuori porta: l'Antro del Corchia
X