Cocktail: Lemon cardamom pisco sour

By Tara In Cocktail
17 Febbraio 2017

Quando fa caldo non ci sono molti dubbi: gli agrumi vanno sempre bene. E, di solito, due o tre Margarita saranno perfetti per una serata!

Tuttavia, ogni tanto viene voglia di espandere un po’ i propri orizzonti: passare dall’ordinario allo straordinario. E allora buttiamoci su di un particolarissimo Pisco Lemon Cardamom Pisco Sour.

Hmm… Suona difficile? Non troppo e il risultato ne vale assolutamente la pena.

I Sour sono cocktail eccellenti: riescono ad esaltare l’acidità degli agrumi, creando dei sapori unici. E non sono mai troppi! Se non conoscete il cardamomo, non sapete cosa vi state perdendo: ha un sapore unico, leggermente agrumato e floreale. Voglio precisare che sto parlando del vero cardamomo – i semi verdi – non polveri o aromi artificiali. E per ottenere un drink con un gusto di cardamomo deciso, è assolutamente necessario fare lo sciroppo. Ok, vi ricordo come…

Prendete un parte di acqua e una di zucchero e portate lentamente ad ebollizione. Aggiungete 5-10 semi di cardamomo (ancora nel loro “guscio” verde) e fate bollire molto piano per qualche minuto. Filtrate il tutto e avete un meraviglioso e fragrante sciroppo fresco.

E qui entra in gioco il limone, dato che stiamo pensando all’estate e alle notti al mare in cui la temperatura non scende mai troppo, che si sposerà perfettamente con lo sciroppo.

Per finire, aggiungiamo il nostro Pisco – per chi non lo sapesse, il Pisco è un brandy Peruviano: deciso, fresco e con un profumo di fiori che si abbina benissimo agli agrumi.

Come ultimo tocco, vorrei suggerire l’aggiunta di chiara d’uovo, per quella sensazione che ti riempie la bocca. Potete tralasciarlo ma non sapete cosa vi perdete: coraggio, osate un po’!

 

Ed eccovi ingredienti…

  • 90ml di Pisco
  • 30ml Succo fresco di limone
  • 30ml sciroppo al cardamomo (raffreddato)
  • Una chiara d’uovo
  • Scorza di limone per guarnire

E istruzioni.

  1. Mettete tutti gli ingredienti (tranne la scorza) nello shaker con 4/5 cubetti di ghiaccio.
  2. Shakerate energicamente, praticamente finché non ce la fate più (dopotutto, c’è la chiara d’uovo: dovremo pur farla montare un po’!)
  3. Versate nel bicchiere – suggerisco un Coupe – filtrando il ghiaccio e lasciate riposare per qualche secondo.
  4. Guarnite con la scorza di limone.

Prendete il vostro bicchiere, fate due passi sulla sabbia ancora tiepida, sedetevi e ascoltate il mare.

Enjoy!

Tag: brandy cardamomo cocktail ghiaccio limone pisco sour