Versilia: un concentrato di bellezza, divertimento e cultura

26 febbraio 2018

Un concentrato di bellezza italiana, divertimento e cultura. È questa la Versilia e tutto ciò che offre ai suoi visitatori.

Questo braccio di terra che si estende tra le pendici delle Alpi Apuane e il Parco di San Rossore e che comprende i comuni di Pietrasanta, Forte dei Marmi, Seravezza e attrazioni come Torre del Lago e la Versiliana, permette di passare da spiagge assolate alle vette di una montagna verdissima. Particolarità uniche, tutte da scoprire che l’hanno resa una meta imperdibile per i viaggiatori di tutto il mondo.

Il litorale: da Marina di Carrara a Viareggio, passando dalla mondana Forte dei Marmi

L’inizio della Versilia coincide con Marina di Carrara, località balneare intervallata da pinete e parchi – tratto caratteristico di tutta la zona. Solo qualche chilometro – e una camminata tra i monti da un lato e il mare dall’altro – la separa dalla più estesa e celebre Marina di Massa.

File di ombrelloni colorano la sua interminabile spiaggia, mentre le architetture liberty e decò testimoniano la sua vocazione turistica. Infine, particolarità unica di tutto il litorale, una pista ciclabile collega Marina di Massa con Forte dei Marmi e un grande viale collega tutta la costa fino a Viareggio.

Ed è proprio pedalando a ridosso del mare che si arriva nella località più mondana e raffinata: Forte dei Marmi. Perla della Versilia, ammalia con il suo rinomato centro storico e l’antico Pontile, da cui un tempo venivano imbarcati i blocchi del pregiato marmo di Carrara e che oggi è una meta irrinunciabile per godere di un panorama unico sulla spiaggia e sulle Apuane.

Dopo essersi rilassati negli stabilimenti più alla moda, obbligatorio un giro di shopping nelle boutique e nei mercati che animano il paese.

Non può mancare un pit stop in quel di Viareggio: la città del Carnevale per eccellenza regala l’imbarazzo della scelta tra stabilimenti balneari storici e nuovi e la classica Passeggiata tra i suoi palazzi liberty. Chi può resistere a un po’ di shopping con questa atmosfera? Da non dimenticare il grande classico viareggino: la cecina, ovvero la farinata di ceci, croccante e dorata!

Tra storia e cultura della Versilia: Pietrasanta, la Versiliana e Torre del Lago

Non solo movida e vita di mare. La cultura anima la Versilia: mostre e luoghi storici riempiono i programmi estivi. In particolar modo è Pietrasanta, splendida cittadina antico punto di passaggi sulla via Francigena, a essere un centro culturale di grande importanza per la zona, oggi come un tempo.

E se i vip di oggi scelgono la Versilia come meta per le loro vacanze, lo stesso facevano quelli di una volta. D’Annunzio scelse la villa La Versiliana in quel di Marina di Pietrasanta come sua dimora e qui, come somma celebrazione di questa terra, scrisse la nota poesia La pioggia nel pineto.

Anche Giacomo Puccini visse e lavorò in una proprietà situata sulle sponde del lago Massaciuccoli, un’antica torre dalla quale deriva il nome della località – Torre del Lago – e ne commissionò la ristrutturazione. Oggi si celebra ancora il Maestro con la riproduzione di molte sue opere durante la stagione estiva tra cui Manon Lescaut, la Boheme, Tosca e Madama Butterfly.

L’entroterra: tra le Alpi Apuane e le cavi di marmo

Chi è stato in Versilia almeno una volta lo sa: l’elegante profilo delle Alpi Apuane protegge il litorale versiliese, stagliandosi in tutta la sua bellezza. Dopo aver rivolto gli occhi al mare, basterà voltarsi per rimanere stupiti – specialmente nelle giornate più limpide – delle cime delle montagne. Ed è proprio qui, nell’entroterra che si ha la possibilità di fare numerose escursioni per passare dal mare alla montagna.

Piccoli borghi e camminate tra i boschi, l’affascinante Antro del Corchia (la montagna vuota che porta con sé i segreti di milioni di anni), ma soprattutto la possibilità di visitare le cave di marmo, le stesse dalle quali Michelangelo sceglieva personalmente i blocchi sui cui lavorare per le sue opere.

Il programma delle attività è lungo, variagato e per tutti i gusti. Un salto in Versilia è d’obbligo!

Tag: #Forte dei Marmi #Pietrasanta #Torre del Lago #Versilia