L’uomo dei Macchiaioli: la mostra-omaggio di Forte dei Marmi

13 marzo 2018

Ultimi giorni per visitare la mostra L’uomo dei Macchiaioli, l’omaggio di Forte dei Marmi a Mario Borgiotti: livornese, mercante e pittore rappresentante della corrente che dà il nome all’evento ospitato al Fortino della città fino al 18 Marzo. Un’occasione per ammirare la borghesia di fine Ottocento, ritratta col metodo verista in un paesaggio incantato, quello della Versilia.

Mario Borgiotti fu L’uomo dei Macchiaioli

L’uomo dei Macchiaioli non è solo il titolo della mostra-omaggio ma è anche il soprannome dato negli anni a Mario Borgiotti per essere stato un raffinato collezionista e appassionato esperto dei Macchiaioli, nonché un esponente italiano di spicco tale per cui in mostra – la più completa che sia mai stata presentata – si potranno ammirare alcuni dei suoi paesaggi, vedute urbane e i più noti ritratti.

Un omaggio che arriva a quarant’anni della morte dell’artista da parte di Forte dei Marmi, dove questo talento eccezionale ha risieduto. Accanto, le magnifiche tele che vanno da Giovanni Fattori a Telemaco Signorini, da Cabianca a Viani, pittori della medesima generazione.

La borghesia della Versilia: emblema di un periodo sospeso

Giuliano Matteucci (e l’omonima Fondazione) è il fautore dell’iniziativa L’uomo dei Macchiaioli grazie alla quale Forte dei Marmi – e tutta la Versilia – rende omaggio all’Ottocento. Un periodo sospeso tra le guerre risorgimentali e la prima Guerra Mondiale, in cui la borghesia europea si fece dominante; in Francia sfociò nella corrente degli impressionisti e post-impressionisti, mentre in Italia portò alla nascita dei macchiaioli, movimento attivo principalmente in Toscana e nato come reazione delle Accademie.

Al centro de L’uomo dei Macchiaioli vi è proprio la loro tecnica e visione in cui la macchia diventa sinonimo di immediatezza verista per rappresentare tutto ciò che l’occhio percepisce. Mario Borgiotti e i pittori della sua cerchia sognarono e descrissero un paesaggio incantato, una borghesia contenta in sé stessa, ritratta col metodo en plein air preso in prestito ai cugini francesi, con in sottofondo le musiche di Puccini.

Tag: #Forte dei Marmi #Macchiaioli #Versilia Giuliano Matteucci Mario Borgiotti Mostre