Escursioni in Versilia: area archeologica di Fossa Nera

23 aprile 2017

Fossa Nera: un’area archeologica per le tue escursioni

È primavera inoltrata, sei tra i Monti Pisani e vuoi concederti una bella escursione? L’area archeologica di Fossa Nera nella Piana di Lucca ti stupirà con la sua storica bellezza!

Qui troverai infatti due villae rurali di età romana, probabilmente edificate intorno al II secolo a.C. Una è situata nella sponda sinistra del corso dell’Auser, l’altra in quella destra.

Solo nel 1987 alcune campagne di scavo hanno svelato questa preziosa presenza, individuando tracce di precedenti fasi insediative.

Questi resti sono naturalmente visitabili e da qualche anno si è aggiunto un nuovo percorso di visita dall’ex Lago di Sesto/Bientina.

Troverai interessante la presenza notevole di ceramiche simili a quelle diffuse nella pianura padana occidentale. Queste testimoniano un dialogo e dei veri e propri scambi culturali con le popolazioni oltreappenniniche coeve.

In loco non riuscirai a vedere proprio tutti i resti etruschi e romani lì trovati. Alcuni infatti sono già stati conservati nei magazzini del Museo Nazionale di Villa Guinigi a Lucca e altri sono invece esposti alla Mostra Archeologica Permanente di Porcari.

Soddisfa la tua sete di storia osservando dal vivo i resti di abitazioni che contenevano vite lontanissime dalle nostre: ascolta la loro lezione, non ne rimarrai deluso.

Tag: #Lucca #Versilia Archeologia Auser Fossa Nera Lago di Sesto Monti Pisani Mostra Archeologica Permanente Museo Nazionale di Villa Guinigi Porcari